HOME DOCENTI PROGRAMMA
Accreditata da:
Ente di Promozione Sportiva A.S.I (Alleanza Sport Italia) C.O.N.I. (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) KiLife Provincia di Milano Regione Lombardia Shaolin Monks Italy Shaolin ShiDeCheng Federazione W.T.K.A. Italia Kung-Fu e  W.T.K.A. International
ACCADEMIA

 

e-motion arts academy

SEDE E-MAA di TORINO

STUDIO “FIORI DI BACH PSICOSOMATICI – MEDICINA DELL’ANIMA”
C:\Users\MariaR\Desktop\SEMINARI 2009-2010\CONFERENZE 2009-2010\CONFERENZA_FIORI-BACH_5_dicembre 2009.depliant.jpg

[scarica il pdf completo]

C:\Users\MariaR\Desktop\PROGETTO E-MAA-SOCI\DONATELLA PECORA\DSC00125.jpg

Dott.ssa Donatella Pecora
Floriterapeuta diplomata all'Accademia di "Floriterapia Psicodinamica" di Roma e riconosciuta dalla New Port University, (www.floriterapia-psicodinamica.com ). Profonda esperta e conoscitrice  dei Fiori di Bach (che non smette mai di approfondire), Counselor e Scrittrice ( autrice del libro ”Alternativamente funzioniamo così”) . Da  anni viene contattata da ogni parte d’Italia per mezzo delle video-consulenze e tale modalità si è rivelata efficace sia per i risultati, uguali a quelli ottenuti in studio sia come praticità e qualità.


   INDICAZIONE E BENEFICI  COUNSELING  PSICODINAMICO FLORITERAPICO
Counseling  teso ad orientare, sostenere e sviluppare le potenzialità della persona promuovendone atteggiamenti attivi, propositivi e stimolando le capacità di scelta. Ottimo sia per trattare problemi non specifici (prendere decisioni, miglioramento delle relazioni interpersonali) che  contestualmente circoscritti (famiglia, lavoro, scuola). 


FIORI di BACH

Chi li scoprì?       
La floriterapia fu scoperta nel 1930 da un medico gallese, il Dottor Edward Bach. Egli iniziò la sua carriera di medico a Londra dopo il conseguimento di 2 lauree in 2 università londinesi (la “Birmingham” e la “College Hospital”); in seguito divenne anche batteriologo di fama.

Ciò che spinse il Dottor Bach a lasciare il successo e la carriera, fu la convinzione che una vera medicina dovesse rispettare il primo giuramento di un medico, ossia: “Primum non nocere”.

Fu così che lasciò gli agi e le sicurezze che aveva raggiunto, per recarsi nelle campagne del Galles; qui iniziò ad esaminare gli effetti benefici che la rugiada posta su alcuni fiori aveva su alcuni stati d’animo.

La sua ricerca terminò con la scelta di 38 fiori scelti tra gli oltre 3000 presenti spontaneamente nel territorio.

Cosa sono?       
I Fiori di Bach appartengono alla medicina naturale e non agiscono per la presenza di un principio attivo, ma per “l’impronta energetica” che, ogni singolo Fiore, rilascia nell’acqua durante il trattamento di estrazione. Questo è il motivo del perché, i Fiori di Bach, sono esenti da effetti collaterali o controindicazioni. Pur in assenza di un principio attivo, i Fiori di Bach non appartengono alla categoria dei rimedi placebo (i risultati sui bambini e sugli animali ne sono la conferma); tuttavia risultano essere rieqiulibratori di stati d’animo come la paura, l’apatia, la tristezza, la demotivazione, la disperazione, la solitudine, l’incertezza, l’insicurezza, il dominio, la rigidità, l’introversione, la timidezza, ecc.,

Possono essere usati da tutti, senza limiti di età e di condizioni fisiche.

Si presentano sotto forma di gocce e vengono preparati in qualunque farmacia.

A cosa servono?
Al riequilibrio di tutti gli Stati d’Animo che incidono sulla nostra parte emotiva e che spesso si amplificano durante e dopo alcuni eventi naturali della vita come: la nascita, l’adolescenza, l’età adulta, il matrimonio, la genitorialità, un lutto, una separazione, una delusione, la menopausa, ecc. Questi possono crearci disturbi come l’insonnia, l’ansia, la tensione, la mancanza di concentrazione, l’instabilità dell’umore, la difficoltà a prendere decisioni, la perdita della fiducia in sé, la depressione (o tristezza), l’infertilità, i risvegli notturni, l’irregolarità corporeee,  e molti altri.


I Fiori di Bach aiutano concretamente e naturalmente il riequilibrio degli Stati d’Aanimo definiti “negativi” che portano a una svariata gamma di disturbi.

Come agiscono?
Assumere le essenze floreali significa prima di tutto prender coscienza dell’emozione che si sta provando, vivendo.


Come ad esempio: risentimento, nostalgia, sensi di colpa, rabbia, delusione, pessimismo, paura, odio, rabbia, gelosia, fanatismo, sottomissone, ipercontrollo, ecc. per poi trasformarla nel suo opposto. Questa, in breve, è la spiegazione di come agiscono.

In cosa si differenzia l’approccio?     
Il Dottor Bach partiva dal presupposto che non bisognava curare solo la malattia, ma la persona malata nella sua interezza; quindi capì che ogni malattia è sempre preceduta da uno o più stati d’animo che se riequilibrati correttamente possono evitare o bloccare la manifestazione patologica. Deve essere chiaro che, per esempio per l’insonnia, non esistono Fiori di Bach che “fanno dormire”, ma fiori che riequilibreranno gli stati d’animo che causano l’insonnia, come pensieri o immagini che irrompono nella mente anche se non li vogliamo!

Nel mondo sono usati? 
Anche se in Italia siamo un po’ in ritardo sull’uso e sulla conoscenza dei fiori di Bach, è importante far sapere che, per esempio, in Spagna vengono insegnati all’università alla facoltà di medicina e in America del sud vengono proposti dal servizio sanitario locale.

Importante: fare un percorso di autocoscienza con i Fiori, qualunque sia il motivo della consulenza, non implica l’abbandono, da parte delle persone, di cure mediche allopatiche o alternative. Assumere i Fiori di Bach significa aiutare, eventualmente, le cure mediche già in corso ed consueta abitudine della Dott.ssa Pecora di consigliare e  informare sempre il medico curante, lo specialista o lo psicanalista del fatto che si è cominciato un percorso floriterapico.

Questo non perché i Fiori di Bach abbiano effetti collaterali o controindicazioni, anzi, ma solo perché alla Dott.ssa Pecora piace lavorare così: semplicemente seriamente.


“PERCHE’ ASSUMERE I FIORI DI BACH”

C:\Users\MariaR\Desktop\PROGETTO E-MAA-SOCI\DONATELLA PECORA\DSC00117.jpgPrima di cominciare a prendere i Fiori di Bach per la prima volta, ci si chiede come possano tornarci utili contro le paure, le ansie, le insicurezze,  la vergogna, ecc.

Sembra quasi impossibile che esista uno strumento senza effetti collaterali, che non faccia parte degli effetti placebo, e che possa aiutarci a non provare più quelle emozioni come la rabbia, la timidezza, l’odio, ecc.

Quando io stessa non conoscevo i Fiori, feci gli stessi quesiti a chi mi propose questo strumento di autocoscienza e la risposta fu:

E’ impossibile spiegare a una rana cresciuta in fondo a un pozzo che cos’è il mare”.

Rimasi senza parole; quella risposta che apparentemente non comprendevo celava una profonda verità.

Spiegare cosa accade assumendo i Fiori di Bach è “impossibile” per due motivi fondamentali:
il primo è che i Fiori agiscono in modo strettamente soggettivo; significa che se 10 persone assumessero la stessa essenza, ad ognuno di loro apporterebbe una presa di coscienza unica, come unico è irripetibile è ognuno di noi. Questo accade perché ognuno di noi ha dentro di sé un bagaglio di vissuti, di esperienze, di cultura, di educazione e religione diverso; quindi nel caso della paura (causa), che sta alla base di ciò che chiamiamo “ansia” (effetto), il Fiore che apporterà a tutti la riduzione di quella precisa paura sarà uno, ma a ognuno con modalità elaborative diverse, soggettive.

Il secondo motivo per cui è impossibile spiegare cosa significa prendere i Fiori di Bach è che è come voler spiegare a una persona che non si è ancora mai innamorata, cosa si prova o si sente a essere innamorati!

Ci sono cose che non si possono spiegare, ma solo provare vivendo



APPROFONDIMENTI
Il significato psicosomatico degli squilibri del sistema nervoso
  Ansia  
  Attacchi di panico  
  Depressione  

  Il significato psicosomatico delle affezioni dell’apparato digerente  
  Mal di stomaco  


  Il significato psicosomatico delle affezioni dell’apparato escretore  
  Cistite  



FIORI DI BACH  IN  ACTION!

- FIORI DI BACH  ONE TO ONE
PACCHETTI  5-10 SEDUTE  con SUPER PROMOZIONE “E-MAA  CultureOfLife” :  

I CONSULENZA GRATIS
-SEMINARI  FIORI DI BACH LIVING

riconoscere il proprio Fiore personale - di base e transitorio - imparando semplici routine bio-energetiche di  sblocco e
riequilibrio-riallineamento emotivo positivo e vitale!



X INFO e CONSULENZE:
in PIEMONTE:
Torino e San Maurizio Canavese
 www.donatellapecora.it 
info@donatellapecora.it
 
video consulenze attraverso SKYPE: donatella256

a MILANO:
E-MAA via Parravicini 16, Milano  
info@emotionartsacademy.org 
333-2199350


[scarica il pdf completo]

-MISSIONE
-SEDI UFFICIALI
-PROGETTO E-MAA
  Culture-Of-Life
-SEDI IN ITALIA
-PRESS
-ORGANIGRAMMA
-DONATION
-SPONSOR/PARTNER E-MAA